Edizione n.35 di mercoledì 28 ottobre 2020

Vela, a Luino torna la Coppa Lino Favini

Dal 13 al 15 ottobre in gara una trentina d’imbarcazioni Melges 24

A Luino torna, dal 13 al 15 ottobre 2017, la grande vela internazionale con le imbarcazioni della classe Melges 24. Sul lago Maggiore l’Associazione Velica Alto Verbano organizza la quattordicesima Coppa Lino Favini, che concluderà sia il Circuito Italiano 2017 (quarto e ultimo evento della stagione 2017) sia il Circuito Europeo 2017 (sesto appuntamento) e, in più, sarà valido per l’assegnazione del Campionato Svizzero di classe.
Ai tre giorni di regate parteciperanno una trentina d’imbarcazioni. Non mancheranno il leader della classifica - sia Overall sia Corithian, quella degli armatori/timonieri - “Taki” di Marco Zammarchi e Niccolò Bertola, il campione del mondo “Maidollis” di Carlo Fracassoli che imbarca il luinese Giovanni Ferrari, “Altea” del verbanese Andrea Racchelli, portacolori del Circolo Velico Canottieri Intra.
Il Melges 24 (24 è la lunghezza in piedi 7,50 metri) è stata disegnata nel 1992 dai progettisti americani Reichel & Pugh e costruita sempre negli Usa dal cantiere Melges Performance Sailboats. La classe italiana nasce ufficialmente nel 2004.