Edizione n.35 di mercoledì 28 ottobre 2020

Vela, a Luino domina Corto Maltese

La barca pavese si aggiudica la seconda giornata del campionato invernale Meteor organizzato dall’Avav

Meteo molto variabile, a segno solo due prove, due vittorie della barca pavese Corto Maltese. Questa, in breve, domenica 9 novembre la seconda giornata del 14° campionato invernale di vela della classe Meteor organizzato dall’Associazione Velica Alto Verbano.
All’orario di partenza della prima prova il presidente del comitato di regata, Paolo Fizzotti, dispone la posa del campo di regata per sfruttare un leggero vento proveniente da nord. Prima del termine del primo giro, però, la prova è annullata per la completa scomparsa della brezza che increspava il lago. Senza successo rimangono anche i tentativi seguenti.
Per fortuna, verso mezzogiorno, un vento medio leggero da nord sui 4-5 nodi permette di disputare due prove. La prima è vinta da Corto Maltese, barca timonata da Amoretti della L.N.I. Pavia, che ha preceduto Malandrina di Sacchi e Lentisco di Carpanelli, entrambe dell’Avav. Anche la seconda prova è appannaggio di Corto Maltese, che preceduto Lentisco di Carpanelli e Nisun di Orsenigo dell’Avav.
La classifica provvisoria dopo quattro prove (visibile sul sito www.avav.it), senza prove di scarto, vede ai primi tre posti Nisun, Malandrina e “Quindi?!” timonata da Luca Favini, il figlio di Flavio.
La seconda giornata del campionato invernale Meteor chiude la stagione delle regate 2014. La terza giornata, in programma il 1° marzo 2015, aprirà la nuova stagione sportiva.