Edizione n.23 di mercoledì 1 luglio 2020

Treni Tilo, da Bellinzona a Malpensa e nel cuore di Milano

La società ferroviaria ticinese, fondata nel dicembre 2004, conquista viaggiatori anche sulla tratta di Luino

Non solo si conferma ma cresce a vista d'occhio il successo dei treni della S-Bahn Tilo, la società ferroviaria ticinese sorta nel dicembre 2004. Tra l'anno di avvio (2005) e il 2011 l’incremento dei viaggiatori ha superato quota 68 percento.
L'anno scorso i comodi, e puntuali, convogli hanno trasportato 7,7 milioni di clienti ticinesi, quattrocentomila in più del 2010 (5,5 per cento). E da fine 2011 il treno ha sfondato la frontiera meridionale con il primo collegamento diretto dal Ticino all’aeroporto internazionale di Milano Malpensa.
Utenza in crescita
Secondo fonti della società, in media nel 2011 ogni giorno, dal lunedì al venerdì, oltre 24 mila viaggiatori hanno utilizzato un treno Tilo per i loro spostamenti, mentre nei fine settimana sono stati oltre 13 mila quelli che hanno scelto di muoversi con il servizio regionale.
L’occupazione dei treni non è tuttavia costante nell’arco della giornata. Come nel resto della Svizzera, anche in Ticino l’occupazione è concentrata nelle ore di punta, soprattutto al mattino. Per permettere alla clientela di scegliere meglio con quale treno preferiscono viaggiare, da alcune settimane nell’orario delle Ferrovie Federali Svizzere online è stato introdotto anche per il traffico regionale Tilo il servizio di informazione sul grado di occupazione del treno. Grazie al collaudato sistema degli “omini”, riportati a fianco del treno suggerito per il proprio viaggio, è possibile capire se il treno scelto sarà vuoto o affollato: un omino indica una bassa occupazione, due omini un’occupazione media e tre omini un’alta occupazione.
Collegamenti con Malpensa e Milano Centrale
Da fine 2011 l’offerta Tilo è stata ulteriormente ampliata e dal Ticino è possibile raggiungere l’aeroporto di Malpensa in treno, via Luino. Giornalmente sono 14 i collegamenti della S30 tra Bellinzona e l’aeroporto lombardo.
Tilo collega inoltre direttamente il Ticino al capoluogo lombardo dal 2010 con la linea S10; dal lunedì al sabato tre treni Flirt al mattino partono dal Ticino e raggiungono la stazione di Milano Centrale e rientrano in Ticino nel tardo pomeriggio/sera. Da Bellinzona, in meno di due ore di viaggio, è possibile raggiungere il centro di Milano in tutta comodità, senza problemi di traffico e parcheggio.
I treni Tilo, oltre ad essere comodi e confortevoli, sono anche puntuali. Nel 2011, il 95 percento dei treni del traffico regionale in Ticino sono arrivati in puntuali (con un ritardo massimo inferiore ai tre minuti), garantendo le coincidenze secondo l’orario ufficiale.