Edizione n. 27 di mercoledì 28 luglio 2021

Jazz in Maggiore a Luino, Maccagno con Pino e Veddasca, Germignaga

Il 30 luglio, 1 e 6 agosto 2021 concerti di Antonio Faraò Trio, Francesco D’Auria Lunatik, Chick Friends
dalla locandina

A Luino, Maccagno con Pino e Veddasca, Germignaga in programma dal 30 luglio al 1° e 6 agosto 2021 tre concerti della tredicesima edizione del Jazz in Maggiore 2021, affidata sempre alla direzione artistica e organizzativa di Francesca Galante (Associazione Rinascenze). Alla ribalta le band Antonio Faraò Trio, Francesco D’Auria Lunatiks e Chick Friends.
Tutti i concerti inizieranno alle 21; ingresso gratuito, posti disponibili fino a esaurimento. In caso di maltempo, gli appuntamenti del 30 luglio e del 6 agosto si terranno rispettivamente al Teatro Sociale di Luino e alla ex Colonia elioterapica di Germignaga.
*Venerdì 30 luglio, Luino (Parco a Lago h 21). Apertura affidata all'Antonio Faraò Trio: Antonio Faraò pianoforte, Ameen Saleem contrabbasso, Bruce Ditmas batteria. Il pianista ammirato da Herbie Hancock sarà accompagnato dal bassista Ameen Saleem, definito dalla critica “the first choise among the bassists” e dal batterista Bruce Ditmas, sulla scena musicale internazionale da più di cinquant'anni collaborando con maestri come Pat Metheny e Jaco Pastorius.
*Domenica 1 agosto, a Maccagno con Pino e Veddasca (Auditorium h 21), di scena il Francesco D’Auria Lunatiks, composto da Tino Tracanna sax, Umberto Petrin pianoforte, Roberto Cecchetto chitarra, Attilio Zanchi contrabbasso, Francesco D’Auria batteria e percussioni. La musica del quintetto si muove nel grande alveo del jazz e dell’arte dell’improvvisazione, ma è complice delle grandi culture del mondo, con un occhio alla ricerca di un’identità creativa.
*Venerdì 6 agosto, a Germignaga (Parco Boschetto h 21), si esibiranno i Chick Friends: Fabio Valdemarin pianoforte, Luciano Zadro chitarra, Marco Conti basso elettrico, Paolo Muscovi batteria. Il quartetto, dal nome derivato dall’omonimo album di Chick Corea del ‘78, propone il repertorio dello storico pianista statunitense di origine italiana, leggenda del jazz, scomparso nel febbraio di quest’anno.