Edizione n. 27 di mercoledì 28 luglio 2021

tempesta Vaia 2018

Tempesta Vaia, in Lombardia altri 9,4 milioni per 62 interventi

In provincia di Varese finanziamenti ai progetti di Cadegliano Viconago, Cittiglio, Dumenza, Valganna

Per i danni della tempesta Vaia 2018 in Lombardia altri 9,4 milioni di euro si aggiungono ai 112 milioni stanziati con la legge finanziaria del 2018. Destinazione, 62 interventi di mitigazione del rischio idrogeologico e di recupero dei danni ai boschi abbattuti nelle province di Bergamo, Brescia, Pavia, Como, Sondrio e Varese.
Il 14 luglio 2021 il Dipartimento di Protezione Civile ha approvato il piano d'investimenti predisposto dalla Protezione civile regionale per le aree del territorio lombardo. «Il piano approvato – hanno precisato gli assessori regionali Pietro Foroni e Fabio Rolfi - prevede 4,3 milioni per progetti contro il dissesto idrogeologico e 5,1 milioni per interventi post tempesta Vaia. Il fondo consentirà di mettere in campo buona parte dei progetti ancora da realizzare dopo le centinaia già effettuate i questi anni».
DANNI E NUOVI FONDI
La tempesta Vaia ha causato danni straordinari alla Lombardia. «In due giorni - hanno sottolineato i due assessori - sono stati colpiti 4600 ettari in 186 comuni. La Regione è intervenuta immediatamente per finanziare al 100% il taglio di piante morte o danneggiate, l'esbosco dei tronchi, piste temporanee di esbosco e le spese per la progettazione e la direzione lavori, oltre a ridurre sensibilmente il rischio idrogeologico».

Questi i nuovi fondi ripartiti a livello territoriale:
- BERGAMO (8 interventi totali, 1.074.500 euro): comune di Branzi 170.000 euro, Comunità montana Valle Brembana 760.000 euro, Comunità montana Valle Seriana 144.500 euro.
- BRESCIA (31 interventi totali, 6.189.459 euro): comune di Ponte di Legno 50.000 euro, comune di Bagolino 1.340.000 euro, comune di Pertica Alta 165.200 euro, Comunità montana Sebino Bresciano 82.000 euro, Comunità montana Valle Camonica 4.329.000 euro, Comunità montana Valle Trompia 100.000 euro, Ersaf 123.259 euro.
- COMO (4 interventi totali, 266.330 euro): comune di Dosso del Liro 150.000 euro, comune di Erba 50.000 euro, comune di Garzeno 38.331 euro, comune di Rezzago 28.000 euro.
- PAVIA (10 interventi totali, 872.840 euro): comune di Brallo di Pregola 50.000 euro, comune di Corvino San Quirico 100.000 euro, comune di Fortunago 99.900 euro, comune di Montescano 80.000 euro, comune di Rocca Susella 80.000 euro, comune di Santa Margherita di Staffora 45.000 euro, comune di Stradella 250.000 euro, Comunità montana Oltrepò Pavese 167.940 euro.
- SONDRIO (3 interventi totali, 124.000 euro): Comunità montana Alta Valtellina 65.000 euro, Ersaf - Parco Nazionale dello Stelvio 59.000 euro.
- VARESE (6 interventi totali, 895.000 euro): comune di Cadegliano Viconago 200.000 euro, comune di Cittiglio 350.000 euro, comune di Dumenza 145.000 euro, comune di Valganna 200.000 euro.  

Condividi contenuti