Edizione n.24 di mercoledì 17 luglio 2019

Tiro con l’arco, Coppa del mondo alle atlete Insubria

A Berlino Chiara Rebagliati e Tanya Giaccheri hanno sbaragliato Cina, India e Taipei
Chiara dx e Tanya sx

Oro nella Coppa del mondo di tiro con l’arco per le atlete Insubria. A Berlino Chiara Rebagliati e Tanya Giaccheri, del College di tiro con l’arco dell’Università dell’Insubria, hanno trionfato vincendo tutti match disputati. Dopo la Cina (5-3; An, Long, Zheng), hanno superato l’India (6-0; Kumari, Laishram, Vedwan) e infine Taipei (5-1; Lei, Lin, Tan). Con loro nella squadra azzurra c’era anche Elena Tonetta dell’Aeronautica Militare, titolare ai Giochi di Pechino 2008.
Inoltre, nella finalissima per l'oro a squadre ricurvo le arciere italiane hanno superato le padrone di casa della Germania per 5-1 con una prova di grande autorità. E l’oro nel ricurvo in questa manifestazione arriva dopo ben dieci anni, regalando una grande soddisfazione a tutto il movimento arcieristico.
Successiva sfida di Chiara e Tanya, le Universiadi. A Napoli sono in gara insieme a Sara Ret e Alex Boggiatto (arco compound), sempre del College sportivo di tiro con l’arco. Con loro anche Eleonora Grilli (compound), studentessa dell’Insubria.