Edizione n.24 di mercoledì 17 luglio 2019

Milano, Canottieri Luino undici volte sul podio

Grande prova di squadra al Festival dei giovani
gruppo
allieve

Grande soddisfazione per gli allenatori della Canottieri Luino Arianna Arioli, Marco Lissoni e Romeo Rota per la prova della loro squadra giovanile al Festival dei Giovani 2019 all'Idroscalo di Milano. Nelle tre giornate della competizione i venti atleti e cinquantuno equipaggi schierati hanno raggiunto undici medaglie - tra quattro ori, tre argenti e quattro bronzi - e il 30° posto in classifica.

Spicca la doppietta di Aurora Morandi nel 7,20 Allieve B assieme ai successi del cadetto Mirko Cappiello e dell’allievo B  Aristotele Del Pozzo. Il capitolo degli argenti vede ancora protagonisti Morandi e Del Pozzo, assieme all’allievo B Edoardo Meregnani. Meregnani è anche terzo, posizione raggiunta da Emma e Arianna Tosi nella categoria allieve B con i rispettivi 7,20 con il 4 di coppia Allieve B assieme ad Aurora Morandi e Denise Pagano.
Al quarto posto si sono piazzati gli equipaggi: Giorgia Melis (2 volte), Denise Pagano, Aristotele Del Pozzo e Kilian Buttarelli  nel 7,20 allievi B, Emanuele Bresciani nel singolo allievi C, Emanuele Bresciani, il doppio allieve B di Emma e Arianna Tosi (2 volte), il doppio allieve C di Jamira Martin insieme a Vera Grilanc della Ginnastica Triestina.
Ecco gli equipaggi piazzati al quinto posto: Jamira Martin ed Emanuele Bresciani nel 7,20 cadetti, Giulia Cappello nel 7,20 Allievi B e il 4 di coppia allievi B di Edoardo Meregnani, Davide Bonalumi, Filippo Bruschi e Kilian Buttarelli.
Mirko Cappiello, con il singolo cadetti, è sesto come Andrea Oreggia, Manuel Arnese (2 volte) e Giulia Cappiello nel 7,20 allievi B, Alex Dellea nel 7,20 Cadetti, i doppi allievi B  (Edoardo Meregnani, Davide Bonalumi), allievi C (Lukas Konig, Emanuele Bresciani) e cadetti (Alex Dellea, Filippo Forzinetti). Stesso risultato per Cappiello e Dellea nel 4 di coppia cadetti misto con Lignano e Ginnastica Triestina.
Questi i settimi piazzamenti: i 7,20 allievi B con Kilian Buttarelli, Filippo Bruschi, Davide Bonalumi e Andrea Oreggia, il singolo allievi C di Lukas Konig, i doppi allievi B con Manuel Arnese e Filippo Bruschi, Denise Pagano e Giorgia Melis.
Per la Canottieri Luino anche alcuni ottavi posti con Lukas Konig (7,20 cadetti e allievi C), Jamira Martin (7,20 allievi C), Davide Bonalumi, Manuel Arnese, Filippo Bruschi e Denise Pagano tutti nel 7,20 allieve B e il doppio allievi B di Kilian Buttarelli e Aristotele Del Pozzo. Laura Vaglio ha partecipato alle esibizioni dedicate agli allievi A di sabato e domenica.  

Tiro con l’arco, Coppa del mondo alle atlete Insubria

A Berlino Chiara Rebagliati e Tanya Giaccheri hanno sbaragliato Cina, India e Taipei
Chiara dx e Tanya sx

Oro nella Coppa del mondo di tiro con l’arco per le atlete Insubria. A Berlino Chiara Rebagliati e Tanya Giaccheri, del College di tiro con l’arco dell’Università dell’Insubria, hanno trionfato vincendo tutti match disputati. Dopo la Cina (5-3; An, Long, Zheng), hanno superato l’India (6-0; Kumari, Laishram, Vedwan) e infine Taipei (5-1; Lei, Lin, Tan). Con loro nella squadra azzurra c’era anche Elena Tonetta dell’Aeronautica Militare, titolare ai Giochi di Pechino 2008.
Inoltre, nella finalissima per l'oro a squadre ricurvo le arciere italiane hanno superato le padrone di casa della Germania per 5-1 con una prova di grande autorità. E l’oro nel ricurvo in questa manifestazione arriva dopo ben dieci anni, regalando una grande soddisfazione a tutto il movimento arcieristico.
Successiva sfida di Chiara e Tanya, le Universiadi. A Napoli sono in gara insieme a Sara Ret e Alex Boggiatto (arco compound), sempre del College sportivo di tiro con l’arco. Con loro anche Eleonora Grilli (compound), studentessa dell’Insubria.

CAI Luino a Capanna Leit per 80° SAT Mendrisio

Leit, foto Cai Luino

Sabato 13 e domenica 14 luglio Cai Luino parteciperà ai festeggiamenti per l'80°di SAT Mendrisio e organizza un fine settimana alla Capanna Leit (2260 metri), in Val Leventina. Per raggiungerla sono previsti due itinerari, uno di media difficoltà (tempo 3 ore e 15, dislivello 872 metri, difficoltà T2), l’altro facile (tempo un'ora e mezza, dislivello 430 metri, difficoltà T1). Ritrovo ore 8.20 posteggio ingresso piscina di Luino via Lugano e partenza con mezzi propri ore 8,30 per Dalpe (boscobello di Dalpe 1388 metri, alpe Cadonichino, passo Venett, Capanna Leit) oppure per Rodi (funivia, lago Tremoggio, Cascina Campolungo, Capanna Leit). Adesione entro il giovedì sera precedente la gita. Escursione gratuita con condivisione spese auto. Su tariffe soggiorno, funivia, e dettagli, rivolgersi Cai Luino.

Escursioni sul Sentiero Italia
Escursioni del Cai Luino lungo le quattro tappe del Sentiero Italia in territorio Valli del Luinese sabato 10 e domenica 11 agosto. Sentiero Italia è un itinerario pedonale di oltre 6100 chilometri che percorre l’Arco Alpino e la dorsale appenninica. Unisce Trieste con le Alpi Liguri e da queste si spinge fino all’Aspromonte per continuare su Sicilia e Sardegna. Indispensabile la prenotazione per organizzare i trasporti. Nei due giorni si svolgeranno più tappe, rimane al partecipante scegliere quali percorrere.
Programma: sabato 10, tappa Luino - Lago Delio; tappa Lago Delio – Monteviasco; domenica 11, tappa Monteviasco – Pradecolo; tappa Pradecolo – Luino.
Informazioni, prenotazioni, aggiornamenti: CAI Luino via B. Luini 16 tel/fax 0332 511101, e-mail escursioni@cailuino.it; Iat Luino via della Vittoria 1 tel. 0332-530019; Pro Loco Maccagno con Pino e Veddasca tel 0332 562009. 

Cai Germignaga a Pizzo Diei e Monte Cistella

Per domenica 14 luglio Cai Germignaga, nell'ambito del programma escursioni, organizza la traversata Pizzo Diei (2906 metri) - Monte Cistella (2880). Bellissimi panorami verso le Alpi Svizzere, le cime della Val Formazza, l'altopiano “lunare” su cui si innalza il Cistella, ai margini del Parco Naturale Veglia-Devero e in vista dell’imponente Monte Leone.
Partenza ore 7 da Germignaga (piazza XX Settembre) con mezzi propri via Intra (traghetto) - Domodossola - Varzo - S. Domenico; 9.30 inizio escursione da S. Domenico (arrivo seggiovia Dosso): 16.30 discesa a valle (seggiovia Dosso); 19 rientro previsto in sede. Iscrizioni entro il venerdì antecedente la gita.
Difficoltà escursionistica EE, durata 5 ore (escluse soste), dislivello + 700 metri circa. Condivisione spese auto – traghetto. Impianti San Domenico (15 euro A/R o 11 euro con sconto comitiva minimo dieci persone). Gita organizzata, non accompagnata.
Informazioni, dettagli, Cai Germignaga - via Diaz (palazzo Comunale) dalle 21 alle 22.30 di ogni venerdì, tel./fax +39.0332.510.014 mail : segreteria@caigermignaga.it web : www.caigermignaga.it  

Ascensione alpinistica al Bivacco CAI Città di Luino

bivacco, foto Cai Luino
Barone_fotoCai Luino

Sabato 27 e domenica 28 luglio ascensione alpinistica al Bivacco CAI Città di Luino, recentemente ampliato e inaugurato. Appuntamento alle 13 parcheggio tribunale di Voldomino e partenza con mezzi propri per Macugnaga. Traghetto Laveno Intra ore 13,50. Salita in funivia al Monte Moro per pernottamento al rifugio Oberto (2800 metri). Domenica in prima mattina, partenza per il bivacco con percorso alpinistico (PD+) quasi interamente su ghiacciaio (ore 5/6). Adesione entro martedi 23 luglio, dettagli, tel 3497661130.

A Rifugio Alpe Barone, Lago e Pizzo Barone
Per sabato 20 luglio il CAI Luino propone una escursione (gratuita con condivisione spese auto) tra stupendi panorami in Val Verzasca a rifugio Alpe Barone – lago Barone e vetta del pizzo Barone (1812 metri). È possibile fermarsi o al rifugio o al laghetto. Itinerario da Cabiói in val Vergomess.
Tempo totale salita 6 ore; discesa 4.30 (escluse le soste). Dislivello totale 1812 metri. Difficoltà T2 – T3. Adesione entro il giovedì sera precedente. Ritrovo ore 6.20 posteggio ingresso piscina comunale di Luino via Lugano e partenza con mezzi propri per Sonogno.

Da Passo del Gottardo in alta Leventina
Escursione (gratuita con condivisione spese auto) in alta Leventina, immersa in ambienta di quota, domenica 21 luglio con CAI Luino. Itinerario da Passo del S. Gottardo (2000 metri) - Bassa della Prosa - Lago della Sella - Passo del S. Gottardo. Percorrenza totale circa 5 ore. Difficoltà T3. Dislivello 620 metri.
Adesione entro il giovedì sera precedente. Ritrovo ore 7.20 posteggio ingresso piscina comunale di Luino in via Lugano e partenza con mezzi propri per passo del Gottardo.

Trekking delle Pyramides Calcaires al monte Bianco
Per sabato 24 e domenica 25 agosto CAI Luino propone un mini-trekking su una parte del Tour del Monte Bianco/versante italiano. Partecipazione 20 persone iscritti CAI. Info e adesioni entro il 25 luglio. Dettagli sull'organizzazione in una riunione in sede CAI Luino.
Info/modifiche, eccetera: CAI Luino via B. Luini 16 tel/fax 0332 511101, e-mail escursioni@cailuino.it; Iat Luino via della Vittoria 1 tel. 0332-530019; Pro Loco Maccagno con Pino e Veddasca tel 0332 562009.

Altre di Cai Luino in Sezione Cronache 

Ispra, pedalata al chiar di luna e festa del bambino pescatore

Due particolari appuntamenti a Ispra, sul lago Maggiore, tra il 19 e il 28 luglio 2019

Il primo è, venerdì 19 luglio (ore 18 circa), "In bici al chiaro di luna", una passeggiata in bici tra le rive del lago Maggiore e l’entroterra in una sera di luna piena, alla ricerca di angoli incantevoli. Partenza e ritorno presso La Bottega del Romeo in piazza San Martino. Lunghezza, circa 20 chilometri; apericena finale nell’agriturismo Al chilometro zero di Angera. Costo 15 euro cad. (incluso apericena). Su prenotazione: noleggio bici euro 5; e euro 10 per bici a pedalata assistita.
L'altro appuntamento è la "Festa del bambino pescatore", in programma domenica 28 luglio (ore 8.30-11) sul lungolago e dedicata a bambini dai 4 ai 12 anni. Esposizione di acquari con alcuni pesci del lago e dei lavori in bassorilievo fatti dai ragazzi dell'oratorio con l'Associazione Pescatori Ispresi. Tutti i bambini dovranno essere accompagnati da un adulto.
Per informazioni: IAT Ispra (via Verbano 208, Ispra; tel. 0332.7833160).

Canottieri Luino, medaglie anche ai Master Italiani

4x Master C Del Ferraro, Manzo, Sorrentino, Lissoni
4+ Master A Lissoni, Pozzi, VeritÃ, Pizzotti

Un fine settimana intenso, quello appena trascorso, per la Canottieri Luino anche a Ravenna. Il fitto calendario stagionale ha visto gli atleti verbanesi competere ai Campionati Italiani Master, caratterizzati, anno dopo anno, da una crescente competitività in tutte le categorie.
Cinque equipaggi sono riusciti a mettersi in luce nelle rispettive specialità. Da segnalare il bronzo conquistato nel 4 con Master A da Marco Lissoni, Marco Pozzi, Fabio Verità assieme a Eros Pizzotti della Canottieri Pescate con al timone Francesca Lettig della Nettuno. Sui 1000 metri, sono preceduti soltanto dalla Canottieri Lecco e dal misto Tiber-Aniene.
Quinti Lissoni e Verità nel 2 senza Master A e Marco Pozzi nel 4 di coppia Master C misto Canottieri Sebino. Concludono la loro finale al sesto posto, nel 4 di coppia Master C, Alessandro Del Ferraro, Luca Manzo, Fabrizio Sorrentino e Lorenzo Lissoni. Chiude settimo Alessandro Del Ferraro nel singolo Master E.