Edizione n.23 di mercoledì 20 giugno 2018

Sicurezza e salvaguardia, nasce il Gruppo sentieri del CAI Luino

Nuove direttive del CAI nazionale sull’importanza della rete sentieristica in Italia e attenzione sempre più intensa al turismo eco-sostenibile. Lungo questi parametri il CAI Luino ha costituito un settore specifico con il Gruppo sentieri. Per illustrarne i compiti e lo spirito, giovedì 10 maggio, alle 21, in sede di via Luini 16, si terrà una serata specifica.
L’impegno per coloro che volessero aderire al gruppo di lavoro sono essenzialmente tre: la realizzazione della segnaletica orizzontale (il classico segno bianco/rosso con vernice o fascette adesive) da collocare lungo gli itinerari, il rilievo del grado di deperibilità del fondo calpestabile tramite uso GPS, percorrere gli itinerari e segnalare eventuali anomalie. «Non verranno utilizzati strumenti da taglio (motoseghe, decespugliatori), soffiatori e altri attrezzi», sottolinea il Cai, e questo aspetto è ulteriore rassicurazione.
Nell'iniziativa Gruppo sentieri è prevista anche l’opzione Adotta un sentiero, un modo simpatico oltre che utile per monitorare un itinerario magari vicino a casa o in zona che si frequenta spesso.
Nella stessa serata verranno spiegate le finalità della legge regionale 27 febbraio 2017 n.5 che istituisce la Rete escursionistica della Lombardia (REL) e il relativo catasto regionale della rete escursionistica. Ingresso libero. (Altre del Cai Luino in Sezione Sport e non solo).