Edizione n.18 di mercoledì 22 maggio 2024

Sempione, nuovo Trenino Verde delle Alpi

Inaugurati dalla BLS tre treni Mika sulla linea tra Domodossola e Berna

Punta non solo a rafforzare il traffico transfrontaliero, ma anche a dare impulso a un turismo regionale sostenibile l'inaugurazione del nuovissimo Trenino Verde delle Alpi, che collega il Piemonte al Canton Vallese sulla tratta da Domodossola a Berna.
Sull'ultracentenaria linea del Sempione il 4 aprile 2024 la società bernese Bern-Lötschberg-Simplon o BLS, nata nel 1906 e dal 2006 divenuta azienda pubblica, ha tenuto a battesimo tre treni Mika, gli elettrotreni più moderni della flotta. Alla cerimonia hanno partecipato il Consigliere di Stato del Canton Vallese Franz Ruppen, i sindaci di Briga Matthias Bellwald, di Varzo Bruno Stefanetti e di Domodossola Lucio Pizzi, oltre a numerosi esponenti piemontesi e svizzeri della politica e dell'economia.
I treni Mika sono in servizio sulla linea già da dicembre 2023 e in Italia, oltre a Varzo, fermano a Iselle di Trasquera e Preglia. Ai nuovi convogli la BLS ha dato i nomi di Briga, Varzo, Domodossola e Regione Piemonte, per evidenziare l’importanza della linea del Sempione per il turismo e l’economia regionale su entrambi i lati del confine.
In Piemonte la nuova iniziativa si aggiunge a una fase di sviluppo del trasporto ferroviario. Il servizio conosce treni nuovi e riaperture di linee chiuse da anni, come la Casale Mortara e la Asti Alba, che sono tornate operative a settembre 2023, o la Cuneo Savigliano, che riaprirà a gennaio 2025, e successivamente la Ceva Ormea, al termine dei lavori, nel 2028.
La BLS non è solo ferrovia ma anche autobus, trasporto veicoli, navigazione e traffico merci e figura tra le principali aziende di trasporto pubblico in Svizzera. Nel settore del traffico ferroviario gestisce linee per il trasporto di pendolari e turisti e una rete di 420 km di lunghezza. Sui suoi treni nel 2022 hanno viaggiato ogni giorno 160.000 persone.