Edizione n.38 di mercoledì 13 novembre 2019

Milano, ponte “Alda Merini” sul Naviglio Grande

Dedica comunale nel decennale della scomparsa della grande poeta
DARSENA nuova Navigli/ foto Ibis

Mostre, esposizioni, fiaccolate, persino una maratona letteraria. E non solo. Ci sarà anche l'intitolazione di un ponte sul Naviglio Grande, situato a poca distanza da quella che è stata la sua casa, in Ripa di Porta Ticinese angolo via Corsico.
Così Milano renderà omaggio ad Alda Merini a dieci anni dalla morte, avvenuta il 1° novembre del 2009. «Un atto, pieno di affetto, doveroso, per quella che a ragione è stata considerata la “poetessa dei Navigli”», come annota il Consorzio di Bonifica Est Ticino Villoresi nella sua newsletter del 25 ottobre 2019.
La cerimonia di intitolazione, alla presenza dell’assessore comunale alla cultura Filippo Del Corno, avrà luogo mercoledì 6 novembre, alle ore 10.30. «Nel popolare e verace quartiere della Darsena, affollato di botteghe artigiane e osterie, la Merini – ricorda ETV Flash - ha vissuto l’ultimo periodo della sua vita e ancora oggi la si può immaginare a passeggio con la sigaretta in bocca, come è stata spesso ritratta dall’amico fotografo Giuliano Grattini».