Edizione n.39 di mercoledì 1 dicembre 2021

Lago di Varese, altri 4 milioni per il reticolo fognario

Obiettivo del nuovo stanziamento regionale velocizzare il processo di risanamento

Arrivano altri 4 milioni di euro per migliorare il reticolo fognario del lago di Varese. Il 16 novembre 2021 la giunta regionale della Lombardia, su proposta dell'assessore all'ambiente Raffaele Cattaneo, ha aggiornato l'accordo di collaborazione del'11 novembre 2019 con l'Ufficio d'Ambito territoriale ottimale della Provincia di Varese.
Al contributo di 3.615.000 euro già assegnato dal 2019 al 2021 sono stati aggiunti ulteriori 4.050.000, di cui 3.030.000 sul 2022 e 1.020.000 sul 2023. A dicembre 2023 dovrà essere predisposto e consegnato il rapporto finale delle opere svolte.
«Puntiamo con decisione alla protezione, al risanamento e al miglioramento degli ecosistemi acquatici» ha dichiarato Cattaneo. «L'Ufficio Ambito, avvalendosi di Alfa, gestore unico del servizio idrico integrato per la provincia di Varese, porterà avanti i lavori di collettamento e fognatura in tutti i comuni presenti nel bacino del lago, favorendo e velocizzandone in questo modo il processo di risanamento».