Edizione n.24 di mercoledì 17 luglio 2019

Impianti fotovoltaici, incentivo di 4,4 milioni di euro all'autoconsumo

Nuovo “bando accumulo” della Lombardia per l'autoconsumo da fonti rinnovabili

Nuovo incentivo regionale alla diffusione dei sistemi di accumulo dell'energia da impianti fotovoltaici per favorire l'aumento del consumo in loco. Un bando metterà a disposizione 4,4 milioni di euro, stanziati il 21 giugno 2019 dall'esecutivo della Lombardia su proposta dell'assessore Massimo Sertori, e prevederà una doppia finestra temporale per l'erogazione dei contributi su due anni, per il 2019 e il 2020.
Il sistema di accumulo consiste in un insieme di dispositivi, apparecchiature e logiche di controllo, funzionali ad assorbire e rilasciare energia elettrica per funzionare in maniera parallela con la rete di distribuzione. Il bando è rivolto a privati cittadini residenti in Lombardia, che abbiano già installato un impianto fotovoltaico, o siano intenzionati ad acquistarlo integrato con sistemi di accumulo di energia elettrica. «Oltre alla possibilità di mettere in rete l'energia prodotta e non consumata - ha spiegato Sertori - il bando accumulo consentirà di immagazzinare una parte dell'energia prodotta da impianto fotovoltaico e darà maggior beneficio ai cittadini, abbattendo i costi in bolletta».