Edizione n.24 di mercoledì 17 luglio 2019

Giovannino Guareschi, un «cuore targato Mi»

A Milano mostra a Palazzo Pirelli fino al 27 luglio
mostra Guareschi
inaugurazione mostra

A Milano, fino al 27 luglio 2019, si potrà visitare a Palazzo Pirelli la mostra su Don Camillo e Peppone “Il mio cuore è targato Mi”, curata dall’associazione Gruppo Amici di Giovannino Guareschi a conclusione dell’anno guareschiano (cinquant'anni dalla scomparsa dello scrittore avvenuta il 22 luglio 1968). Il titolo ricorda la frase che Guareschi scrisse quando andò ad abitare a Roncole Verdi dicendo: «Oggi la mia macchina è targata PR, ma il mio cuore è targato MI!».
I pannelli dedicano ampio spazio anche alla Moto Guzzi, che Guareschi amava, tanto da partecipare al motoraduno del 1949 (giunto quindi al 70°). Le fotografie con la celebre motocicletta sono state raccolte al Museo della Moto Guzzi di Mandello al Lario, che ha messo a disposizione i suoi archivi. All'inaugurazione hanno partecipato il presidente dell'assemblea regionale Alessandro Fermi insieme con i consiglieri ed Enrico Beruschi, cabarettista e uomo di teatro da sempre innamorato dell’ironia e della comicità di Guareschi.
«Quando a Fontanelle, paese natale di Guareschi - ha detto Egidio Bandini, presidente degli Amici di Giovannino Guareschi - nacque l'idea di questa mostra, mi ero limitato a considerarla un bel sogno. Ma ora il sogno si è avverato. La Lombardia ha dato tanto a Giovannino ed egli ha portato nel cuore la Lombardia, proprio come dice il titolo della mostra: "Il mio cuore è targato MI". Di qui siamo partiti, per un viaggio che, come scrisse Giovannino della città di Milano, comincia sempre e non finisce mai...».
…........
Mostra fotografica in occasione dell’anno guareschiano “Il mio cuore è targato MI”, Giovannino Guareschi e la Lombardia. Palazzo Pirelli-Spazio Eventi. Dal 2 al 27 luglio: dal lunedì al giovedì ore 9-12.30/14-17; venerdì ore 9-12.30.