Edizione n. 30 di mercoledì 23 settembre 2020

Valli del Piambello

Valli del Piambello e Valli del Verbano, oltre 2,3 milioni

Fanno parte dei 35 milioni di euro assegnati alle 23 comunità montane lombarde per progetti cantierabili nel biennio 2021-22

Le comunità montane del Varesotto Valli del Piambello e Valli del Verbano avranno a disposizione, rispettivamente, 1.040.811 e 1.300.298 milioni di euro per progettualità cantierabili nel biennio 2021-2022. I finanziamenti sono previsti dalla legge regionale 'Interventi per la ripresa economica' del 4 maggio 2020, che ha assegnato alle 23 comunità montane 35 milioni di euro per migliorare il patrimonio di comuni e comunità montane.
AMBITI DI INTERVENTI
Le comunità montane potranno presentare le proprie progettualità sulle seguenti tipologie di investimento:
a) sviluppo territoriale sostenibile, compresi interventi in materia di mobilità sostenibile, nonché interventi per l'adeguamento e la messa in sicurezza di strade, scuole, edifici pubblici e patrimonio comunale (quindi eventualmente della comunità montana), abbattimento delle barriere architettoniche e interventi per fronteggiare il dissesto idrogeologico e per la riqualificazione urbana;
b) efficientamento energetico, compresi interventi volti all'efficientamento dell'illuminazione pubblica, al risparmio energetico degli edifici di proprietà pubblica e di edilizia residenziale pubblica, nonché all'installazione di impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili;
c) rafforzamento delle infrastrutture, indispensabili alla connessione internet, con particolare riferimento alla fibra ottica e alla realizzazione e ampliamento di aree 'free wi-fi'.
RISORSE A DISPOSIZIONE DELLE 23 COMUNITÀ MONTANE
-Oltrepò Pavese 1.732.126 euro;
-Parco Alto Garda Bresciano 1.345.953 euro;
-Valle Sabbia 1.603.966,07 euro;
-Valle Trompia 1.559.194 euro;
-Valle Camonica 2.626.800 euro;
-Sebino Bresciano 963.405 euro;
-Dei Laghi Bergamaschi 1.398.193 euro;
-Valle Seriana 2.014.853 euro
;
-Di Scalve 1.438.417 euro
;
-Valle Brembana 1.736.307 euro;
-Valle Imagna 811.378 euro;
-Lario Orientale Valle San Martino 1.286.437 euro;
-Valsassina Valvarrone Val D'Esino E Riviera 1.311.571 euro;
-Del Triangolo Lariano 1.233.169 euro;
-Lario/Intelvese 982.894 euro;
-Valli del Lario e del Ceresio 1.410.411 euro;
-Alta Valtellina 2.448.543 euro;
-Valtellina di Tirano 1.477.060 euro;
-Valtellina di Sondrio 2.000.577 euro;
-Valtellina di Morbegno 1.496.479 euro;
-Valchiavenna 1.781.149 euro;
-Valli Del Piambello 1.040.811 euro;
-
Valli Del Verbano 1.300.298 euro. 

Condividi contenuti