Edizione n.5 di mercoledì 12 febbraio 2020

sostegno

Associazioni combattentistiche e d’arma, sostegno alle attività

L'assemblea regionale della Lombardia

Le associazioni combattentistiche e d’arma e le associazioni delle forze dell’ordine operanti in Lombardia potranno giovarsi di appositi contributi a sostegno delle loro attività. Lo prevede una legge presentata dalla vicepresidente Francesca Brianza e approvata il 28 gennaio 2020 all'unanimità dall'assemblea regionale lombarda.
I fondi sono stati stabiliti in 200mila euro per ciascun anno nel primo biennio 2020-2021. La loro destinazione è il finanziamento di progetti relativi a cerimonie, manifestazioni, mostre, convegni e attività didattiche; gestione e manutenzione di siti museali, cimiteri, sacrari, sedi associative; svolgimento di raduni; cooperazione con le istituzioni locali a fini sociali e di pubblica utilità; iniziative culturali e formative, di tutela dei bisogno morali e materiali di associati e dei loro superstiti, diffusione della cultura della legalità e della sicurezza.

Condividi contenuti