Edizione n. 30 di mercoledì 23 settembre 2020

operazione polizia di frontiera

Denunciati per detenzione e spaccio di droga

Operazione del Settore polizia di frontiera di Luino

Si aggiravano, a bordo del veicolo di uno di loro, apparentemente senza meta nei pressi di alcuni bar di Luino ed effettuavano una serie di soste che insospettivano agenti del Settore polizia di frontiera. Protagonisti, due italiani di 32 e 24 anni, denunciati a piede libero per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.
La pattuglia passa al controllo e trova il conducente del veicolo in possesso di una modica quantità di cocaina. Gli era stata ceduta dal passeggere, allontanatosi qualche istante prima dell’arrivo dei poliziotti e già noto per reati di droga.
La conoscenza del territorio consente agli inquirenti di rintracciarlo in un esercizio commerciale della zona e di condurlo in commissariato. Seguono perquisizioni domiciliari e personali e vengono trovati 40 grammi di marijuana, due bilancini, materiale per il confezionamento delle dosi e 600 euro in banconote di vario taglio 

Condividi contenuti