Edizione n.6 di mercoledì 21 febbraio 2024

nuovi treni

Ferrovia Milano-Gallarate-Luino, in arrivo quattro Donizetti

Fanno parte dei 45 nuovi treni immessi in servizio in Lombardia entro il 2024
treni-TAF-Trenord-2 (foto LNews o.l.)

Entro il 2024 quattro nuovi convogli viaggiatori compariranno su una storica linea internazionale come quella di Milano-Gallarate-Luino (direzione Bellinzona). Sono monopiano Donizetti ed entreranno in servizio per la prima volta insieme con altrettanti sulla linea Milano-Lecco-Sondrio-Tirano.
Questi otto nuovi treni fanno parte dei quarantacinque che, sempre entro l'anno, saranno immessi sulle linee della Lombardia. Ad essi si aggiungeranno trentaquattro Treni ad alta frequentazione (Taf) rammodernati, come deciso da Regione Lombardia, Trenord e FerrovieNord. Il rammodernamento dei Taf prevede il rinnovo di sistemi e impianti, la sostituzione di arredi interni e l'installazione di telecamere.
Fino ad oggi sono centoquarantaquattro i nuovi treni entrati in servizio sulla rete lombarda, dove entro la fine del 2025 viene assicurato circoleranno solo treni nuovi, in tutto duecentoquattordici, per un impegno economico regionale di 1,7 miliardi di euro. I dati e l'aggiornamento tempistico sono stati forniti il 24 gennaio 2024 alla stazione di Milano Cadorna durante la presentazione del primo Taf completamente rinnovato da parte dall'assessore regionale ai trasporti Franco Lucente insieme al vicepresidente di Fnm Gianantonio Arnoldi e al direttore tecnico di Trenord Stefano Gervasini.
TRENI E LINEE
Dei quarantacinque nuovi treni che saranno immessi nel 2024 è stata pianificata l'immissione in servizio entro il mese di giugno. Dal 5 febbraio due convogli Caravaggio saranno introdotti sulla Milano-Mortara-Alessandria. Il numero salirà a tre entro giugno 2024.
Nel primo semestre 2024 previste ulteriori immissioni: due convogli Caravaggio inizieranno a circolare sulla Milano-Carnate-Bergamo, linea che dal 5 febbraio 2024 vedrà l'interruzione della tratta Bergamo-Ponte San Pietro per i lavori di raddoppio a opera di RFI.
Due treni ad alta capacità Caravaggio saranno destinati anche alla linea Milano-Treviglio-Cremona entro giugno 2024. Quattro convogli monopiano Donizetti entreranno in servizio per la prima volta sulla linea Milano-Lecco-Sondrio-Tirano e come altri quattro Donizetti incrementeranno le corse effettuate sulla Milano-Gallarate-Luino.
Nella foto (LNews o.l.): un nuovo treno.

Condividi contenuti