Edizione n. 15 di mercoledì 18 aprile 2018

Museo del volo

Somma Lombardo, a Volandia un aereo faidaté

È un velivolo monoposto, monomotore e interamente in metallo costruito su disegni
Monoposto Hummel

Ultraleggero, ultracromato e autocostruito. Ha un’apertura alare di 6.40 metri e un peso a vuoto di 144 chili. Questa la scheda di un velivolo sperimentale costruito da Giancarlo Cevoli e donato al Museo del Volo di Somma Lombardo (Varese) dalla vedova Rosanna Bassoli. Primo di molti nuovi arrivi previsti per il 2018, è un monoposto, monomotore, interamente in metallo, costruito da Morry Hummel e prodotto dalla Hummel Aviation di Byran.
Il piccolo gioiello fu “messo in cantiere“ nel 1997 al momento della pensione. Cevoli studiò i disegni per la costruzione, dopodiché si occupò di reperire il materiale da una ditta americana: rotoli di lamiera in alluminio di vari spessori, angolari, tubi, rivetti e bulloni... «All'inizio del 2000 – ha scritto nei suoi racconti dell’epoca - riuscii a recuperare tutto il materiale e anche un piccolo motore. Incominciai a fare le prime dime di legno e a costruire le ordinate, poi con una trave, come falso scheletro, misi in posizione tutte le ordinate che componevano la fusoliera. Passai poi a rivestire con lamiera il tronco di cono della coda e in seguito il tronco centrale successivo e così via, fino alla ordinata parafiamma, predisponendo gli attacchi per il motore. Poi passai ai longheroni dell'ala, ad imbastire le ali, al carrello con le ruote, ad installare il motore ed infine ai particolari delle finiture».
Nel giro di tre anni l'aereo era pronto per il volo di collaudo. Cevoli aveva seguito un corso per pilota di ultraleggero durante il periodo della costruzione e poté far volare per la prima volta il suo Hummel Bird. L'aereo avrebbe poi ricevuto il primo premio Trofeo Caproni quale migliore ultraleggero costruito da disegni. 

Somma Lombardo, al Museo del Volo decolla il primo Volandia Comics & Games

Sabato 14 e domenica 15 aprile 2018 full immersion nel mondo del fumetto, del gioco e dei cosplay
Manifesto Volandia Comics & Games
LUPIN 3RD

Al Parco e Museo del Volo di Somma Lombardo (Varese) è in arrivo, il 14 e 15 aprile 2018, la prima edizione di Volandia Comics & Games. Oltre ai 60.000 metri quadri di esposizione di aerei, elicotteri, modellini dell'aeronautica, i visitatori troveranno, tra un fumetto e l’altro, giochi, incontri, proiezioni, mostre, workshop e laboratori legati al mondo del fumetto, del gioco e dei cosplay.
Protagonisti di alcuni workshop e incontri saranno il disegnatore e illustratore Massimo Dall’Oglio, che dal 2014 cura le storie e gli episodi di Natan Never per la Sergio Bonelli Editore, e Antonio Serra, sceneggiatore per Dylan Dog e ideatore di Gregory Hunter. Dal canto suo, Davide La Rosa presenterà il suo “Giuseppe Parini. Naufrago delle stelle” edito Saldapress e, insieme a Zeth Castle, anche il Dizionario dei film brutti. Al maestro Miyazaki sarà invece dedicata una mostra composta da quarantacinque tavole e le proiezioni di “Porco Rosso” e “Si alza il vento” moderate dallo scrittore di graphic novel Adriano Barone.
Molti sono i workshop, alcuni per i grandi ed esperti disegnatori, come il laboratorio di Mecha Design a cura di Massimo Dall’Oglio e quello sull’aviazione a fumetti a cura di Giuseppe Candita. Tommaso Bianchi invece si dedicherà ai più piccoli con un workshop di fumetto.
Perno della giornata di domenica saranno i cosplay con un contest a cui parteciperanno come madrine dell’iniziativa due cosplayer molto conosciute, Pamela Colnaghi e Mogu Cosplay. Il regolamento del contest è scaricabile dal sito di Volandia ed è previsto dalle 16 in poi. Le iscrizioni verranno prese sul posto.
In entrambi i giorni poi, dalle 15 alle 17, saranno presenti Slime Shop Italy e Ludo Sport porta dei laghi. I primi, oltre ad avere un proprio spazio espositivo, organizzeranno uno Slime Party. La Ludo invece porterà i propri atleti in campo con prove e lezioni gratuite ai ragazzi over 14.
Nelle due giornate, inoltre, animazione a cura della Contea del Falcone, che porterà a Somma Lombardo la Diagon Alley di Harry Potter, e di Doctor Who Italia e tantissimi altri cosplayer. All’interno della sua sede di Volandia, invece, IPMS Legnano organizzerà due giorni special demo a cavallo tra modellismo statico e mondo del fumetto con demo sul mondo gunpla, fantasy e sci-fi, una mostra di modellismo "doppia" e la possibilità di scoprire trucchi e curiosità dei due mondi paralleli quali fumetti e modellismo.
Biglietto ingresso con accesso a tutte le aree del museo: adulti (intero) euro 11; bambini 3-11 anni (speciale) euro 5; soci fondatori Volandia, militari in servizio e forze dell’ordine, over 65, dipendenti compagnie Aeree con ID (ridotto) euro 8; gratuito per bambini 0-2 anni e persone diversamente abili non autosufficienti (tariffa ridotta per l’accompagnatore). 

Condividi contenuti