Edizione n.5 di mercoledì 13 febbraio 2019

incendi

Incendi Valganna, in fumo oltre 450 ettari di bosco

Allo studio in Lombardia sistemi tagliafuoco per facilitare interventi
Martica bruciata/ Valganna gen. 2019 (LN Lombardia)
Rasa, sopralluogo ass. Pietro Foroni

Oltre 450 ettari di bosco andati in fumo nel terribile incendio dei primi di gennaio e un habitat naturale che, stando alle previsioni degli esperti, si ricostruirà abbastanza in fretta. Le operazioni di spegnimento hanno coinvolto 509 operatori tra 20 carabinieri forestali, 95 vigili del fuoco e 394 volontari Aib, affiancati da mezzi aerei regionali (9 interventi) e nazionali (6 interventi).
Il bilancio è stato riepilogato al termine del sopralluogo in Valganna-Campo dei Fiori (Varese), effettuato il 22 gennaio 2019 dall'assessore regionale alla protezione civile e territorio Pietro Foroni. A bordo di un elicottero, Foroni ha sorvolato l'area della Martica insieme al direttore dell'Ente Parco regionale Campo dei Fiori Giancarlo Bernasconi.
«Situazioni di siccità accompagnate da vento molto forte - ha spiegato - hanno portato l'incendio a divampare e ne hanno favorito il protrarsi. Sono fenomeni da clima mutato e condizioni meteorologiche straordinarie ci chiedono di investire ancora di più sulla prevenzione e sulla protezione del suolo». Regione Lombardia investe ogni anno oltre 4,3 milioni di euro sull'antincedio boschivo, tra i contributi agli Enti locali e per la formazione del personale, oltre ai fondi destinati alla manutenzione ordinaria e straordinaria dei mezzi. 

Condividi contenuti