Edizione n.38 di mercoledì 13 novembre 2019

Fondazione Alessandro Volta

Como, Plinio e i suoi volti

Mostra multimediale della Fondazione Alessandro Volta

A Como è dedicata a “I volti di Plinio–Natura est Vita” una mostra multimediale della Fondazione Alessandro Volta, curata dell'Accademia Pliniana e inaugurata al Palazzo del Broletto (piazza Duomo 2) il 31 ottobre 2019.
Fino al 10 novembre il visitatore potrà esplorare la figura di Plinio il Vecchio, nato a Como il 23 o 24 d.C. e la sua opera letteraria sempre attuale. Si potranno ammirare i presunti resti del cranio di Plinio il Vecchio, grazie a un coordinamento tra il Museo Storico dell'Arte Sanitaria di Roma e la Fondazione Alessandro Volta. Il reperto è stato rinvenuto a inizio Novecento nei pressi dell'Antico porto di Pompei. Plinio il Vecchio infatti morì coordinando le operazioni di soccorso durante l'eruzione del Vesuvio nel 79 d.C.
In mostra anche una ricostruzione storica virtuale sull'eruzione del Vesuvio, fornita in esclusiva dal Museo Archeologico Virtuale di Ercolano, che sarà circondata da proiezioni parietali che ricostruiscono alcuni lati dei tanti volti di Plinio. L'allestimento prevede inoltre una installazione con le iconografie di Plinio ideata e realizzata dalla fotografa Margot Errante, che ha collaborato alla curatela di Accademia Pliniana.  

Condividi contenuti