Edizione n.26 di mercoledì 11 luglio 2018

Elezioni

Varese e Como, Angelo Tagliabue nuovo rettore dell'Università dell'Insubria

Il mandato dal 1° novembre 2018 - Prorettore vicario sarà Stefano Serra Capizzano
stretta di mano tra i due rettori

L’Università degli Studi dell’Insubria ha eletto il nuovo rettore. Nei sei anni 2018-2024 a guidarla sarà il professor Angelo Tagliabue che con 239 preferenze ha ottenuto la maggioranza assoluta dei voti (230). Tagliabue, ordinario di Malattie odontostomatologiche, direttore del Dipartimento di medicina e chirurgia, entrerà in carica come rettore dal 1° novembre 2018.
Le votazioni si sono svolte il 5 luglio nei seggi di Varese, sala consiglio, e Como, Palazzo Natta. La commissione scrutinatrice – riunitasi la mattina del 6 luglio in via Ravasi a Varese - era formata dai presidenti dei due seggi: per Varese Giulio Carcano, per Como Gabriella Mangione, e dalla responsabile del procedimento, Francesca Colombo.
L'altro candidato, Matteo Rocca, ordinario di Metodi matematici dell'economia e delle scienze attuariali e finanziarie, ha ottenuto 209 voti. Prorettore vicario sarà Stefano Serra Capizzano, ordinario di Analisi numerica.
Il mandato dell'attuale rettore Alberto Coen Porisini scadrà il prossimo 31 ottobre.
In foto, stretta di mano tra i due rettori, Coen Porisini a sinistra, Tagliabue a destra; sullo sfondo i professori Serra Capizzano  a sinistra e Carcano a destra.

Condividi contenuti