Edizione n.27 di mercoledì 7 agosto 2019

Cazzago Brabbia

Varese, nuovo centro di distribuzione postale dopo l’hub di Bologna

Inaugurato a Cazzago Brabbia il nuovo impianto capace di consegnare 20mila pezzi al giorno
Pt Cazzago Brabbia

A Cazzago Brabbia (Varese) è stato inaugurato, lunedì 29 luglio 2019, il nuovo centro di distribuzione postale, capace di consegnare 20mila pezzi al giorno. Presenti alla cerimonia il vicedirettore generale di Poste Italiane Giuseppe Lasco, il sottosegretario alla presidenza del Consiglio dei ministri Giancarlo Giorgetti, il sindaco di Cazzago Brabbia Emilio Magni e l’amministratore delegato e direttore generale di Poste Italiane Matteo Del Fante (da sx nella foto).
Il nuovo centro si sviluppa su una superficie di 2.400 metri quadrati, impiega quotidianamente cinquanta persone, fronteggia volumi annui pari a 5 milioni di invii tra corrispondenza ordinaria, posta a firma e pacchi destinati ai ventitré comuni della zona. Con questo impianto Poste Italiane inizia ad inaugurare il primo dei trentasei nuovi impianti con cui prosegue l’opera di ampliamento e di trasformazione della rete logistica, avviata con il nuovo hub per l’eCommerce di Bologna e per la quale ha stanziato un piano di investimenti da 40 milioni di euro.
«Il nuovo Centro – ha precisato l'azienda - sostiene la strategia di crescita nella logistica legata agli acquisti online, nella rinnovata missione di vicinanza al territorio ed è funzionale all’avvio del nuovo modello di recapito “Joint Delivery”, che, grazie all’introduzione della linea business, prevede la consegna dei pacchi e dei prodotti e-commerce in fasce orarie estese fino alle 19,45 e durante i fine settimana».
Poste Italiane, che opera da 157 anni, conta su una rete di circa 13.000 uffici postali, 134 mila dipendenti, 514 miliardi di euro di attività finanziarie totali e circa 35 milioni di clienti. 

Condividi contenuti