Edizione n.26 di mercoledì 11 luglio 2018

Campo dei Fiori

Ganna, l’universo sotterraneo del monte Campo dei Fiori

La mostra nella Badia rimarrà aperta fino al 3 settembre 2017
Ganna, l’universo sotterraneo del monte Campo dei Fiori

Gallerie, pozzi, concrezioni, fossili, acque sotterranee, invertebrati, pipistrelli e… speleologi. Sono gli aspetti più preziosi e particolari delle grotte e del sottosuolo del massiccio del Campo dei Fiori a Varese, dal 25 giugno esposti nella Badia di Ganna fino al 3 settembre 2017.
Il Gruppo Speleologico del CAI Varese, il Parco Campo dei Fiori e l’Associazione Amici della Badia di San Gemolo in Valganna hanno curato la mostra in caverna di fotografia e video con tema “L’universo sotterraneo del Monte Campo dei Fiori”. Si tratta di fotografie raccolte nell’ambito delle esplorazioni effettuate negli ultimi quarant'anni, dalla Grotta Marelli, dietro al Grande Hotel del Campo dei Fiori, fino alle recenti scoperte nella Grotta dei Mattarelli.
Ingresso alla mostra gratuito. Apertura, fino al 3 settembre 2017 nelle giornate di domenica (ore 15-18).

Condividi contenuti