Edizione n.33 di mercoledì 13 ottobre 2021

Anpas

Novara Soccorso, quaranta aziende e imprenditori per "Progetti del cuore"

La Pubblica Assistenza Anpas Novara Soccorso ha ora nel proprio parco auto un nuovo mezzo. È un Fiat Doblò, ricevuto in comodato d’uso gratuito grazie alla generosità delle imprese del territorio novarese e l'iniziativa "Progetti del cuore". La raccolta fondi ha coinvolto circa quaranta tra aziende e imprenditori. Il Doblò è attrezzato per il trasporto di persone disabili e verrà utilizzato per i servizi di tipo socio sanitario. Durante la cerimonia d’inaugurazione di venerdì 24 settembre in sede Pubblica Assistenza Novara Soccorso sono stati anche consegnati gli attestati agli imprenditori alla presenza di rappresentanti associativi e delle istituzioni.
I numeri che sistetizzano queste realtà dicono la vastità e capillarità dell'impegno. Novara Soccorso, aderente all’Anpas, grazie ai suoi 109 volontari (43 donne, 66 uomini) svolge annualmente circa 24mila servizi. Sono prestazioni convenzionate con le Aziende sanitarie locali, servizi d’istituto, servizi di emergenza 118 e assistenza sanitaria a eventi e manifestazioni. Percorrenza complessiva 202mila chilometri. Anpas (Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze) Comitato Regionale Piemonte rappresenta oggi 82 associazioni di volontariato con 9 sezioni distaccate, 10.301 (3.986 donne, 6315 uomini), 5.509 soci, 595 dipendenti, di cui 64 amministrativi che, con 433 autoambulanze, 220 automezzi per il trasporto disabili, 260 automezzi per il trasporto persone e di protezione civile e 4 imbarcazioni, svolgono annualmente 493.795 servizi con una percorrenza complessiva di 16.035.424 chilometri. 

Cusio, Volontari del soccorso al fianco di Emergency e Mali

La traversata del Lago d'Orta, organizzata dai Volontari del soccorso Cusio Sud Ovest in collaborazione con Emergency gruppo Lago d’Orta, si è svolta il 6 luglio 2014. Da Pella a Orta San Giulio e suddivisa in sezioni agonistica e non agonistica, ha coperto una distanza di circa 1.500 metri. L'iniziativa a carattere benefico ha raccolto i suoi frutti e Pubblica Assistenza Anpas Cusio Sud Ovest di San Maurizio d’Opaglio ha devoluto l’avanzo netto della traversata, 6.025 euro. Ad Emergency per l’emergenza Ebola vanno 4.500 euro, ad Anpas nazionale a sostegno dei bambini del Mali 1.525 euro (campagna emergenza orfanotrofi Mali).
Con il progetto “Dona un sorriso ai bambini del Mali”, Anpas ha sostenuto 200 bimbi dell’orfanotrofio Assureme di Bamako realizzando l’impianto idrico (allaccio all’acquedotto locale, rubinetti e realizzazione di un bagno con sanitari e doccia).

Condividi contenuti