Edizione n.39 di mercoledì 1 dicembre 2021

Angera, Castronno, Cremenaga e Cislago, 340mila euro per strutture sportive all'aperto

Approvata la graduatoria del bando regionale Outdoor - I quattro interventi nel Varesotto tra i primi 57 progetti finanziati

Ci sono anche quattro interventi nel Varesotto tra i 57 progetti di tutta la Lombardia ammessi al finanziamento regionale di 4,4 milioni di euro a fondo perduto per la realizzazione all'aperto di spazi per la pratica dello sport e di aree attrezzate per lo skyfitness. Saranno realizzati ad Angera (30.000 euro), Castronno (173.796), Cremenaga (95.987) e Cislago (39.122).
Il 19 novembre 2021 la Regione Lombardia ha pubblicato la graduatoria del bando 'Sport Outdoor' 2021, che sostiene con 4,4 milioni di euro la realizzazione di numerose nuove strutture e la riqualificazione di buona parte dei 'campetti' e degli spazi bisognosi di ripristino. «Si tratta, come ha spiegato l'assessore a sport e grandi eventi, il pluricampione olimpico Antonio Rossi, di una prima tranche di finanziamenti a fondo perduto che coprono sino all'80% dei costi. A inizio del prossimo anno procederemo a individuare nuove risorse per far scorrere la graduatoria e allargare la platea degli enti beneficiari».
Oltre al danaro per sostenere gli interventi sulle aree e sulle attrezzature, il bando mette a disposizione contributi per l'integrazione degli spazi salute con la rete internet e il wi-fi libero. I beneficiari di Sport Outdoor 2021 sono enti pubblici con sede in Lombardia. «La prima tranche di finanziamenti sarà erogata in tempi strettissimi, per permettere rapidamente l'avvio dei lavori» ha assicurato Rossi».